logo principale caprilli

Adottiamo Pegasus!

pubblicato da:
Adottiamo Pegasus!

24 gennaio, 2018

Parte mercoledì 24 gennaio la campagna di crowdfunding per l’acquisizione della scultura dell’artista Carin Grudda. Tempo disponibile per la raccolta: 40 giorni.

Pegasus è la scultura di Carin Grudda che ha abitato per circa quattro mesi in Piazzetta Verdi a Pinerolo, in occasione dell’ Edizione “0” della Biennale di Scultura dedicata all’artista. Qui, oltre ogni aspettativa, è stata accolta dalla cittadinanza con grande calore: i bambini l’hanno abbracciata e accarezzata, i turisti hanno improvvisato dei selfie, i più grandi l’hanno inizialmente guardata con curiosità poi si sono affezionati alla sua capacità di rendere vivo, attraverso l’arte contemporanea, un luogo storico della città.

Oggi, la scultura è stata tolta dalla piazza per tornare nel laboratorio dell’artista e alcuni cittadini si sono attivati per chiedere al Comune di acquisire la scultura. La campagna “Adottiamo Pegasus!” desidera quindi riportare l’arte all’interno di una delle piazze della città. Per dare il proprio contributo, basta collegarsi alla campagna promossa sulla piattaforma Eppela a questo link (che sarà attivo a partire da mercoledì 24 gennaio): https://www.eppela.com/it/projects/17422-adottiamo-pegasus

Come funziona? La campagna mira a raccogliere – entro 40 giorni dalla data di inizio – la cifra di 25 mila euro per l’acquisto della scultura. Il sistema è TUTTO o NIENTE: questo significa che se non si raggiunge la cifra richiesta entro la scadenza, tutte le donazioni vengono restituite e il Comune non sosterrà alcuna spesa. In caso di successo del progetto il Comune riceverà un bonifico dei contributi raccolti al netto dei costi della campagna su Eppela e dei costi delle transazioni.

Chi lo desidera potrà donare da 5 euro (donazione minima) fino a 2000 euro. Per i donatori, a partire dai 10 euro in su, sono previste una serie di ricompense che variano in base alla cifra donata: attestati di partecipazione, visite turistiche guidate, cartoline a colori dei disegni preparatori di Carin Grudda tratti dal quaderno d’artista ma anche riproduzioni a colori numerate e firmate dall’artista, serigrafie firmate e numerate e, per i donatori di 2000 euro, inserimento del nominativo nella targa perenne di ringraziamento che verrà posizionata a fianco dell’installazione di Pegasus. Maggiori informazioni sulle ricompense sono disponibili sul sito di Eppela, nella pagina della campagna.

Tutti abbiamo diritto di un po’ di bellezza: con l’aiuto della cittadinanza, potremo adottare Pegasus, per donare un po’ di magia alla Città della Cavalleria!

Informazioni:
Comune di Pinerolo – Ufficio Cultura e Partecipazione
tel. 0121 361273 – 274

Comune di Pinerolo – Ufficio Turismo e Manifestazioni
0121 361272

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi