logo principale caprilli

Donato il fegato di una donna di Cantalupa di 89 anni

pubblicato da:
Donato il fegato di  una donna di Cantalupa di 89 anni

14 settembre, 2018

E’ accaduto nella notte tra il 13 e 14 di settembre scorso: una signora di Cantalupa di 89 anni, AM, in seguito ad un politrauma, era ricoverata presso la rianimazione dell’Ospedale di Pinerolo dal 7 settembre scorso; nella mattinata del 13 settembre si è riunita la Commissione prevista dalla legge sui prelievi d’organo, formata da un medico rianimatore, da un medico legale e da un neurologo, che ha dichiarato la morte della paziente.
Al termine delle attività della commissione hanno avuto inizio le procedure per il prelievo dell’organo. Nel corso di tutta la giornata di ieri e di tutta la notte in sala operatoria, i nostri medici, infermieri ed OSS, in collaborazione con le equipe delle Molinette, si sono prodigati nel delicato compito di prelevare il fegato.

Un piccolo miracolo che si compie quando si accerta l’idoneità di un donatore ed i familiari esprimono l’assenso al prelievo degli organi dopo la morte cerebrale.

Il Dr. Flavio Boraso- Direttore Generale dell’ASL TO3, a nome dell’Azienda, porge “un ringraziamento sentito e profondo innanzitutto ai familiari, che con il loro assenso hanno permesso di dare corpo alle speranze di una persona in grave difficoltà e in attesa di un organo, ma un ringraziamento sentito e profondo va anche a tutto il personale delle equipe di Sala Operatoria e Rianimazione dell’ospedale di Pinerolo, che hanno profuso il loro impegno per portare a termine il prelievo”.

Infine ai familiari va un pensiero di gratitudine e vicinanza da parte degli operatori sanitari impegnati nel diffondere la cultura della solidarietà, nella certezza che il dolore per la perdita subita sarà almeno in parte alleviato dalla consapevolezza di aver offerto una nuova opportunità di vita ad una persona sofferente. La cultura della donazione di organi è un aspetto da coltivare col massimo dell’attenzione, perché donare gli organi significa aiutare l’umanità e garantire il diritto alla salute.

14 settembre 2018

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi