logo principale caprilli

Iniziata la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017/2018

pubblicato da:
Iniziata la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017/2018

8 novembre, 2017

E’ partita ieri, lunedì 6 novembre la campagna vaccinale antinfluenzale nell’ASL TO3 come nelle altre ASL del Piemonte, in linea con le indicazioni fornite dalla Regione Piemonte, e con la collaborazione dei Medici di Medicina Generale, dei Pediatri di Libera scelta e del Servizio aziendale Controllo malattie infettive e Vaccinazioni.

La vaccinazione è offerta gratuitamente a partire dai soggetti di 65 anni di età (nati nel 1952) e ai residenti nell’ASL affetti da patologie di varia natura, che potrebbero incorrere in gravi complicanze se colpiti dal virus influenzale.

Si tratta di un investimento di circa 200.000 euro, necessari per l’acquisto di circa 80.000 dosi di vaccino, secondo le stime relative ai consumi degli anni precedenti. La campagna vaccinale sarà attentamente monitorata e, nel caso in cui dovesse verificarsi una richiesta maggiore, l’Azienda adeguerà gli approvvigionamenti, in modo da garantire la vaccinazione a tutti gli aventi diritto.

Il Piemonte è stata una delle regioni italiane maggiormente colpite nella scorsa stagione invernale 2016 , con circa 560.000 persone ammalate, specie tra fine novembre e metà febbraio, con il picco maggiore di incidenza nel mese di dicembre 2016. Molti sono state le persone ospedalizzate e, in alcuni casi, è stato necessario un ricovero in terapia intensiva. L’età pediatrica è stata, come al solito, la più interessata, ma si è registrato un numero di casi superiori agli anni precedenti fra le persone con più di 65 anni.

La Comunità scientifica, il Ministero della Salute, i Medici sono concordi nel raccomandare la vaccinazione antinfluenzale agli anziani e a coloro che soffrono di patologie croniche a qualsiasi età. La vaccinazione rappresenta infatti il principale strumento di prevenzione della sindrome influenzale. E’ sufficiente una sola dose di vaccino per la protezione dalla malattia.

Oltre alla vaccinazione alcune buone norme aiutano a prevenire le infezioni respiratorie, quali: lavare frequentemente le mani, coprire bocca e naso quando si starnutisce e/o tossisce, rimanere a casa nei giorni di malattia respiratoria febbrile.

La campagna vaccinale durerà 30 giorni. I cittadini dell’ASL TO3 potranno rivolgersi ai propri Medici di Medicina Generale, ai Pediatri di famiglia e ai Servizi Vaccinali per informazioni e per effettuare la vaccinazione. Parallelamente partirà la campagna vaccinale per il personale sanitario,la quale risulta particolarmente raccomandata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi