logo principale caprilli

Iinterventi per il contenimento delle zanzare

pubblicato da:
Iinterventi per il contenimento delle zanzare

18 maggio, 2017

L’Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie ha iniziato ad aprile i trattamenti stagionali per ridurre le presenze delle zanzare nel territorio del Parco naturale dei Laghi di Avigliana e dei Comuni di Avigliana, Villar Dora, Trana e Sant’Antonino di Susa. Gli interventi larvicidi continueranno sino ad esaurimento dei fondi disponibili.

Si comunica che quest’anno non sarà distribuito il prodotto larvicida a base di Bacillus thuringiensis var. israelensis nelle farmacie e nella sede dell’Ente Parco. La ditta produttrice ne ha sospeso la vendita fino al 2018 per esigenze legate al nuovo regolamento Biocidi e a un restyling del prodotto stesso. Gli altri prodotti larvicidi presenti sul mercato utilizzabili dai privati contengono principi attivi che non sono selettivi come il Bacillus thuringiensis var. israelensis e, pertanto, non possono essere consigliati all’interno di una campagna di lotta biologica in aree a spiccata biodiversità come quelle dei Comuni interessati dal progetto. I cittadini che volessero effettuare i trattamenti larvicidi con altri prodotti presenti sul mercato possono rivolgersi ai consorzi agrari, ai garden center e ai vivai più forniti, per orientarsi sul prodotto di minore impatto, in base alle proprie necessità, specificando la tipologia di focolaio da trattare e la presenza o meno di animali selvatici e/o domestici nel luogo di trattamento, nonché l’eventuale successivo utilizzo dell’acqua trattata, per l’irrigazione dell’orto.

Si invita la cittadinanza a eliminare tutti i possibili focolai di zanzara tigre e di Culex pipiens, la nostra “zanzara domestica”, chiudendo le raccolte d’acqua piovana nei giardini e negli orti, svuotando regolarmente i sotto vasi, evitando i ristagni sui teloni di copertura, nelle grondaie. Si ricorda che la presenza di pesci nei laghetti e fontane elimina il rischio di zanzare.

Per informazioni, rivolgersi al numero telefonico della sede dell’ente di Avigliana 011.9313000 o inviare una e-mail all’indirizzo mazzoni.alpicozie@ruparpiemonte.it.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi