logo principale caprilli

Ospedale di Pinerolo, primo lotto completato della nuova radiologia

pubblicato da:
Ospedale di Pinerolo, primo lotto completato della nuova radiologia

10 dicembre, 2018

Nei prossimi giorni, l’Ospedale Agnelli di Pinerolo farà un ulteriore importante passo avanti: verrà infatti messa in funzione la nuovissima TAC Philips Ingenuity (128 banchi) che, al momento, fa parte della gamma di prodotti tecnologicamente più avanzati sul mercato. La nuova apparecchiatura garantisce prestazioni elevate in termini di accuratezza e affidabilità, oltre ad un’elevata qualità diagnostica, una sensibile riduzione della dose di radiazioni erogata al paziente e una maggior velocità nell’esecuzione degli esami.

La nuova TAC, per ora, non sostituirà quella attualmente in uso, ma si affiancherà alla stessa integrandola, consentendo un migliore servizio, un numero di esami adeguato al fabbisogno, una risposta più efficace per gli esami in urgenza e la non interruzione del servizio in caso di guasti o fermi macchina. Si tenga conto che ogni anno a Pinerolo si rendono necessarie quasi 10.000 TAC.

L’arrivo di questa nuova apparecchiatura, per un valore di mercato pari a circa 450.000 €, rientra nel programma di rinnovamento tecnologico in corso presso l’ASL TO3. Tale implementazione tecnologica è frutto della concessione nell’ambito del partenariato pubblico-privato (PPP), una formula verso la quale si sta orientando il sistema sanitario regionale per gli irrinunciabili vantaggi che comporta in un particolare momento di difficile reperimento delle risorse economiche. La TAC sarà inoltre interconnessa al RIS CVIS PACS, sistema di archiviazione e gestione digitale delle bioimmagini e delle immagini cardiovascolari, che garantisce l’integrazione di tutte le apparecchiature elettromedicali attualmente in uso presso l’Azienda e grazie al quale le immagini derivanti dalla nuova TAC saranno visionabili in tempo reale in tutti i reparti ospedalieri. Il RIS CVIS PACS, facente parte anch’esso del sistema di concessione nell’ambito del PPP, produrrà importanti innovazioni e miglioramenti gestionali clinico-organizzativi dotando l’azienda di un servizio integrato per la digitalizzazione, l’archiviazione, la gestione e distribuzione in rete delle bio-immagini prodotte dalle aree di attività diagnostica radiologica, cardiologica e di emodinamica, neurologica, gastroenterologica e ginecologica.

La nuova TAC, che si inserisce nel primo lotto della Nuova Radiodiagnostica dell’Ospedale di Pinerolo, fa parte di un percorso di miglioramento che, per l’Ospedale stesso, ha comportato la progettazione e la realizzazione di un’area dedicata e adibita ex novo destinata a tutti i servizi di diagnostica per i cittadini del nostro territorio. Il complesso progetto, nel quale si inserisce appunto la nuova apparecchiatura (primo lotto, per un costo lavori di poco meno di 200.000 €), prevede la realizzazione di nuovi locali per la TAC (con spazi adeguati per la refertazione, studi medici, sala attesa, spogliatoi, ecc.), oltre a 3 nuovi locali per l’attività ecografica e, contigui, gli spazi rinnovati della Risonanza Magnetica, che concorreranno a garantire esami diagnostici di altro profilo sia per i pazienti ricoverati, sia per quelli esterni.
Il progetto prevede poi nei prossimi mesi il completamento (secondo lotto) con la realizzazione dei nuovi locali che ospiteranno il servizio di Radiologia tradizionale con l’installazione di 2 nuove apparecchiature digitali di ultima generazione e di un ortopantomografo per le valutazioni odontoiatriche, e che troveranno sviluppo proprio negli spazi attigui a quelli della TAC/RM e del servizio di ecografia appena attivati, in un’area complessiva di oltre 1000mq. Questo proprio per favorire finalmente, per l’Ospedale ed i nostri utenti, un flusso logisticamente più adeguato all’interno della stessa area, garantendo così le prestazioni radiologiche sullo stesso piano con un’alta qualità per la diagnostica. Parallelamente sono in corso i lavori per la realizzazione di una nuova sala radiologica presso il Pronto Soccorso, nonché dei locali e delle relative apparecchiature (mammografo) dedicate al nuovo Servizio di Senologia che saranno, invece, collocati in un’area di circa 200 mq del primo piano dell’Ospedale, a regime per il mese di maggio p.v., con chiusura del servizio mammografico presso la sede ASL di Stradale Fenestrelle a Pinerolo.

La messa in funzione della nuova TAC Philips Ingenuity, appena posizionata presso i nuovi locali del seminterrato della palazzina A del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Pinerolo, è prevista per la metà del mese di Dicembre p.v.; numerosi saranno i vantaggi che ne deriveranno: immagini di qualità eccellente, una migliore risoluzione spaziale, funzionalità cliniche avanzate, rapidità nell’esecuzione dell’esame diagnostico, basso dosaggio di radiazioni ed ampie possibilità di integrazione con le altre apparecchiature ospedaliere per garantire una migliore assistenza al paziente e per consentire un’ottimizzazione del flusso di lavoro giorno dopo giorno.

“L’attivazione della nuova TAC a Pinerolo costituisce un tassello importante nel programma annuale di acquisizione di nuove apparecchiature in Azienda ed in particolare nel miglioramento strutturale e tecnologico di questo Presidio” sottolinea il Dott. Flavio Boraso – Direttore Generale dell’ASL TO3. “Grazie infatti alla dotazione di questa tecnologia di ultima generazione, l’Ospedale di Pinerolo sarà in grado di migliorare ulteriormente gli standard clinici, a favore dei cittadini che gravitano sul nostro territorio. Da qualche anno abbiamo inoltre messo a punto un sistema di verifica e monitoraggio di tutte le apparecchiature sanitarie aziendali, che ogni anno ci consente di pianificare ed orientare l’acquisizione di ogni nuova apparecchiature secondo criteri di priorità basate sull’ oggettiva necessità clinica. Tutto ciò mentre procede il cantiere per il rifacimento della Nuova Radiologia (locali ed apparecchiature), la cui apertura in toto è prevista per la prossima primavera”.

10 dicembre 2018

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi