logo principale caprilli

Pinerolo ha la sua Biblioteca Digitale

pubblicato da:
Pinerolo ha la sua Biblioteca Digitale

15 ottobre, 2018

La Biblioteca Digitale Pinerolese è finalmente una realtà: migliaia di risorse fra novità di narrativa e saggistica, contributi scientifici, video, corsi di lingue, audiolibri, videogiochi, film, risorse universitarie, banche dati sono ora scaricabili gratuitamente sul proprio pc o e-book reader.

Le novità librarie si possono prendere in prestito per 14 giorni, le altre risorse scaricare senza limiti di tempo. Non è necessario essere iscritti alla Biblioteca e la procedura si può fare tranquillamente da casa.

È sufficiente collegarsi in internet a: pinerolo.sebina.it oppure accedere a Erasmonet (www.sbp.erasmo.it) e cliccare sull’icona rete INDACO,
accreditarsi, scegliere e scaricare.

L’adesione a Rete Indaco delle Biblioteca del Sistema Pinerolese si è potuta realizzare grazie al finanziamento iniziale della Compagnia di San Paolo, all’interno del progetto «Biblioteche di Pinerolo: spazi e relazioni da vivere», e sarà garantita, annualmente, dal contributo regionale per i sistemi bibliotecari.

Si tratta di una significativa novità che cade nell’anno in cui si festeggia il 150esimo anniversario di apertura della Biblioteca «Alliaudi» di Pinerolo: un modo per stare al passo con i tempi. Le risorse elettroniche a disposizione dei lettori saranno implementate di settimana in settimana.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi