logo principale caprilli

20 Borse lavoro attivate nel 2019 con “accendi una luce per chi non può”

pubblicato da:
20 Borse lavoro attivate nel 2019 con “accendi una luce per chi non può”

4 Luglio, 2019

Il progetto “Accendi una luce per chi non può” continua a dare risultati.
Grazie alle donazioni e al ricavato di 4005 euro del Concerto di Natale “CON IL VOSTRO SORRISO NEL CUORE” – che si è svolto il 15 dicembre 2018 in ricordo di Claudia, Camilla, Manuele e Andrea, vittime del terribile crollo del Ponte Morandi – sono stati attivati degli inserimenti lavorativi in tirocinio a favore di persone che versano in condizione di svantaggio economico, in stato di disoccupazione e che non riescono a far fronte al pagamento dell’affitto o delle bollette.

A oggi sono circa 20 le persone che per l’anno 2019 sono state inserite per la durata di 6 mesi in diversi settori, dai servizi pre e post scuola al LOFT, dalle attività presso il Centro Diurno e presso l’area sgambamento cani, al nido. Tutti gli inserimenti sono progettati in collaborazione con il CISS di Pinerolo. «Oltre a ringraziare coloro che hanno partecipato al Concerto di Natale, contribuendo alla continuazione di un importante progetto di solidarietà sociale – spiega Lara Pezzano, Assessora alle politiche sociali del Comune – ricordo che tutti possono continuare a donare a favore di “Accendi una luce per chi non può” favorendo il miglioramento delle condizioni di vita di molte persone in difficoltà economica».

Donare è facile: è possibile farlo attraverso bonifico su Conto Bancario di Unicredit IBAN IT 45 I 02008 30755 000104554870 indicando la causale: “Accendi una luce per chi non può” o con Carta di Credito e/o prepagata, PayPal al link https://www.ilmiodono.it/it/iniziative/?id_iniziativa=6272

Il conto acceso presso l’UNICREDIT denominato “Il mio Dono” è gestito dall’associazione AVAS attraverso una convenzione approvata con Deliberazione di Giunta Comunale n. 410 del 20 dicembre 2016.

Informazioni su “Accendi una luce per chi non può”
ACCENDI UNA LUCE PER CHI NON PUO’ è un progetto che nasce per volontà dell’Assessorato Politiche Sociali e dell’Assessorato ai Lavori Pubblici e Attività Produttive del Comune di Pinerolo, in collaborazione con AVASS PINEROLO e UNICREDIT BANCA.

La volontà è quella di intervenire su di un problema divenuto, a causa della crisi economica, una vera e propria piaga sociale: lo sfratto. La perdita della propria abitazione, e cioè di un bene indispensabile per la serenità del singolo come del nucleo familiare.

A CHI E’ RIVOLTO?
A coloro che vivono una situazione di difficoltà economica e hanno bisogno di un sostegno per pagare un affitto

OBIETTIVO
Non perdere la casa, ridurre il numero di sfratti e sostenere l’uscita dai Centri Accoglienza

COME FUNZIONA
Vengono attivati dei tirocini retribuiti in cambio di lavoro di pubblica utilità.

COME SI FINANZIA IL PROGETTO
E’ un fondo di solidarietà.
Sarà possibile finanziare il progetto attraverso:
– Conto Bancario di Unicredit IBAN IT 45 I 02008 30755 000104554870 indicando la causale: “Accendi una luce per chi non può”.
– Carta di Credito e/o prepagata, PayPal al link https://www.ilmiodono.it/it/iniziative/?id_iniziativa=6272

Pagina informativa: http://www.comune.pinerolo.to.it/web/index.php/servizi/aree-tematiche/servizi-sociali/344-accendi-una-luce-per-chi-non-puo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi