logo principale caprilli

Ramadan: dialogo tra religioni a Pinerolo

pubblicato da:
Ramadan: dialogo tra religioni a Pinerolo

13 Maggio, 2019

In occasione delle celebrazioni del Ramadan, le Chiese Cattolica e Valdese di Pinerolo aprono i loro spazi ai credenti di fede Musulmana permettendo loro in tal modo di svolgere i riti in locali adeguati. La convivenza tra culture e religioni diverse è una ricchezza e il dialogo è la strada che la Città di Pinerolo e il Pinerolese stanno percorrendo. Ecco il comunicato firmato da Sindaco, Vescovo, Pastore Valdese e Comunità Islamica di Pinerolo.

In questi giorni alcuni organi di stampa hanno scritto che, in occasione delle celebrazioni del Ramadan, le Chiese Cattolica e Valdese di Pinerolo ospiteranno i fedeli Musulmani, mettendo a disposizione i propri locali, per i fine settimana (momenti in cui si prevede il più alto afflusso di persone).
La notizia NON deve passare inosservata.

In un clima nazionale e internazionale in cui spesso prevalgono messaggi di esclusione, e in cui la convivenza tra culture e religioni diverse è spesso difficile, esiste una Città, Pinerolo, e il suo territorio, il Pinerolese, che hanno fatto del dialogo tra religioni e dell’ecumenismo uno dei suoi punti di forza. Le ragioni sono profonde, storiche.

Questo è un territorio che per secoli ha visto la forte contrapposizione tra Chiesa Cattolica e Chiesa Valdese. Oggi queste realtà dialogano, si confrontano, organizzano iniziative in comune. Sono proprio le due confessioni religiose maggiormente rappresentate sul territorio che oggi si aprono, aprono i loro spazi ai credenti di fede Musulmana permettendo loro in tal modo di svolgere i riti in locali adeguati.

Come Città non possiamo far altro che rallegrarci, amplificando il messaggio che oggi ci inviano le Chiese presenti sul nostro territorio: la convivenza tra culture e religioni diverse è una ricchezza, realizzare una vera integrazione è possibile, e il dialogo è la strada da percorrere.

Il Sindaco

Il Vescovo

Il Pastore Valdese

La Comunità Islamica

 

 

Photo copertina copyright

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi